Attualità e Notizie

Consigli per spedire un dispositivo elettronico in sicurezza

Perché spedire online

Abbiamo deciso di cambiare il nostro televisore, il nostro pc o il tablet? Se il nostro dispositivo è ancora funzionante ed in buono stato potremmo decidere di rivenderlo o di regalarlo ad un amico o ad un parente che sappiamo lo apprezzerebbe.

Gli scambi di dispositivi elettronici di seconda mano in realtà sono molto comuni, visto il costo elevato di questi prodotti quando devono essere acquistati nuovi. D’altra parte, uno scambio del genere spesso va a vantaggio sia di chi acquista che per chi vende.

Una delle principali preoccupazioni di chi deve spedire è legata all’imballaggio. Trattandosi infatti di prodotti che contengono degli elementi delicati che potrebbero rompersi durante il trasporto, si chiedono quale sia il modo migliore per spedire un pacco con un contenuto di questo tipo.

Innanzitutto bisogna dire che il modo più comodo, conveniente e sicuro per spedire un pacco è quello di affidarsi ad uno spedizioniere online. Non solo queste piattaforme ci permettono di gestire la nostra spedizione senza uscire di casa, ma permettono di affidarci ai migliori corrieri espresso, che spesso dispongono di copertura assicurativa, servizio di tracking online e servizio cliente a disposizione per offrire assistenza. Queste caratteristiche sono molto richieste soprattutto da chi deve spedire prodotti di particolare valore, come un dispositivo elettronico. Andiamo a vedere quali precauzioni prendere per proteggere il nostro prodotto durante il trasporto.

Scelta del cartone

Il primo passo da compiere è quello di scegliere un cartone adatto per la spedizione. E’ sempre consigliato, quando si tratta di questo genere di articoli, utilizzare la scatola originale. Nel caso questa non sia più in nostro possesso, dovremmo sceglierne una che sia non solo robusta e resistente, ma anche di una grandezza adatta. In altre parole, non dovrebbe essere troppo grande da far muovere eccessivamente il suo contenuto durante gli spostamenti, ma nemmeno troppo piccola, cosa che aumenterebbe il rischio di danni in caso di colpi.

Scolleghiamo i cavi

A questo punto dovremmo scollegare tutti i cavi ed altri elementi collegati al nostro dispositivo e riporli in alcune bustine pluriball a parte. Un’accortezza che potremmo prendere nel caso in cui i cavi siano diversi potrebbe essere quella di applicare del nastro adesivo colorato sulla porta di entrata ed un po’ di nastro dello stesso colore sul cavetto correlato.

Evitare le cariche elettrostatiche

Uno dei problemi che vengono spesso sottovalutati quando si tratta di dispositivi elettrici è legato all’eltettrostaticità. Le scariche elettrostatiche possono venire a crearsi facilmente soprattutto se utilizziamo materiali come il polistirolo. Queste scariche possono rovinare i delicati circuiti elettrici del nostro dispositivo, compromettendone il corretto funzionamento.

Qual è la soluzione? Avvolgere il tutto in un sacchetto antistatico apposito che esercita un effetto schermante e dissipativo in modo che il trasporto possa avvenire senza problemi.

Protezione all’interno del cartone

Abbiamo pertanto detto quanto sia sconsigliato utilizzare il polistirolo per proteggere esternamente il dispositivo. Per attutire eventuali colpi, sarà comunque buona prassi utilizzare un cuscino sagomato o della gomma piuma posizionata tra il dispositivo e le pareti interne del cartone.

A questo punto possiamo chiudere il cartone con dello scotch con un diametro di almeno 5 cm.

Accortezze finali e qualche consiglio

Ora non ci resta che trovare un cartone un po’ più grande in cui inserire la scatola appena chiusa. Anche in questo caso utilizziamo della gomma piuma per riempire gli spazi vuoti tra le pareti dei due cartoni e chiudiamo quello più grande con dello scotch. Ecco qualche ultimo consiglio!

  • Trattandosi di merce di un certo valore, informiamoci del massimale dell’assicurazione offerta dal corriere, ed eventualmente stipuliamo un’assicurazione aggiuntiva.
  • Posizioniamo l’etichetta di spedizione in modo che non vada persa durante il trasporto. Inseriamola in una busta di plastica trasparente e fissiamola a lato del cartone con del nastro adesivo posizionato su tutti i quattro lati, in modo che non si stacchi durante il trasporto.
  • Verifichiamo per bene i dati di spedizione, assicurandoci di aver inserito l’indirizzo in modo completo ( numero di appartamento, interno, etc.), come anche il recapito telefonico del ricevente.
  • Utilizziamo dei cartoni nuovi. I cartoni già indeboliti da altri utilizzi possono rompersi durante la spedizione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *