Attualità e Notizie

Spedire pacchi dall’Italia all’estero: info utili

I servizi di spedizione internazionali, dall’Italia all’estero, sono molto più diffusi oggi rispetto al passato. Questo perché, come vedremo di seguito, c’è stato un vero e proprio boom di negozi online, i quali si devono appoggiare ai corrieri online per lavorare. Si è generato un indotto enorme, di un mercato correlato a quello degli e-commerce. E ovviamente non si parla di spedizioni soltanto all’interno del nostro Paese, ma anche di spedizioni verso altre realtà europee e non.

Boom di e-commerce e di corrieri

Come già accennato, il settore dei corrieri è strettamente legato al mondo delle vendite online. Nell’ultimo anno circa si è generato un incremento dei negozi online spaventoso: basti pensare che si parla di crescite anche dell’80% rispetto all’anno precedente. Ovviamente ha influito su questo la pandemia, la quale ha obbligato le persone a servirsi prevalentemente dei negozi online, non potendo sfruttare le vendite al dettaglio nei negozi fisici.

Sono tantissime le aziende che hanno deciso di spostare le proprie attenzioni e risorse economiche verso l’online. Alcune sono riuscite a tamponare le perdite ingenti derivanti dalle chiusure, altre invece hanno visto crescere il proprio fatturato in maniera davvero significativa. Ovviamente parliamo di qualsiasi settore, dall’abbigliamento passando per l’arredamento. I vantaggi sono diversi, oltre al fatto che non c’è stata la possibilità di recarsi fisicamente nei negozi: acquistare online permette di fare acquisti direttamente da un tablet o da uno smartphone, facilmente e senza preoccupazioni. Evitando file e vedendosi arrivare il pacco direttamente a casa. Alcuni Paesi, come la Cina, hanno superato le vendite al dettaglio direttamente online, rispetto a quelle fisiche. Un vero e proprio record impensabile fino a qualche anno fa.

L’aumento di domande e di e-commerce ha portato ad una crescita esponenziale anche di servizi di spedizioni. Oggi non esistono più soltanto i classici corrieri fisici, ma ci sono tanti corrieri online a cui potersi affidare.

Spedire all’estero: ampia scelta

Al giorno d’oggi è molto più semplice spedire pacchi all’estero: basti pensare al fatto che si può spedire in Olanda economicamente, come in Spagna, in Inghilterra e in tanti altri Paesi, senza grossi problemi. Basta scegliere un corriere online affidabile, che possa garantire professionalità, velocità e soprattutto prezzi contenuti. Il fatto che si siano moltiplicati i corrieri online presenti in rete ha portato ad un abbassamento dei prezzi molto significativo. Anche i tempi di consegna sono davvero molto ridotti rispetto al passato.

Una delle comodità principali è il fatto che i pacchi vengono ritirati a domicilio: non c’è obbligo di arrivare al punto di ritiro per forza, ma basta prendere appuntamento con il corriere e consegnarli i pacchi direttamente. È ovvio che le tempistiche siano fondamentali, specie se abbiamo a che fare con un negozio online. I clienti non possono vedersi recapitato un prodotto con un ritardo molto significativo. Ciò sarebbe deleterio per tutta l’azienda e minerebbe il futuro della stessa. Ecco perché la scelta del corriere giusto non è assolutamente da sottovalutare, anzi si tratta probabilmente del primo passo verso il successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *